Leggere le differenze, coltivare l’umanità: classici, deumanizzazione e parità di genere – Formazione su Misura

Leggere le differenze, coltivare l’umanità: classici, deumanizzazione e parità di genere

Sensibilizzare i cittadini del futuro sulle asimmetrie sociali e culturali con cui veniamo in contatto ogni giorno, così come sui processi linguistici con cui comunichiamo stereotipi di genere, ma non solo, è un punto di partenza fondamentale per analizzare e comprendere la complessità del contemporaneo. Quali sono le potenzialità della letteratura e dei Classici per leggere le differenze, disinnescare la violenza e coltivare l’umanità?


Temi

Pensato per , , ,

Prezzo 34€. Acquista ora!

Acquistabile con la Carta del Docente

Modello didattico

Questo corso prevede una modalità di fruizione in autoapprendimento: puoi iscriverti in qualsiasi momento dell’anno e organizzare lo studio secondo i tuoi ritmi fruendo di un ricco kit di contenuti e attività (videolezioni, slide, dispense, questionari interattivi, approfondimenti).

Obiettivi

  • Comprendere il ruolo della letteratura e dei Classici nella lettura critica della società.
  • Impiegare la letteratura per disinnescare la violenza e l’odio dentro e fuori la rete.
  • Orientarsi con consapevolezza su tematiche di genere e Gender studies.
  • Migliorare le competenze relazionali, la sensibilità di genere e la comprensione delle differenze.

Competenza acquisita

Al termine del percorso formativo il partecipante sarà in grado di utilizzare la letteratura per comprendere le differenze, disinnescare le forme d’odio e contrastare la disparità di genere.

Programma

Videolezione 1

A cosa serve la Letteratura?

Letteratura: che cos’è, a cosa serve e a chi serve.

La letteratura come esercizio del dubbio.

Abitare la Terra: la letteratura come strumento di lettura critica della realtà.


Videolezione 2

L’animale che legge. L’arte (necessaria) di raccontare storie

Chi è l’homo fictus.

I “neuroni della lettura” e il mondo narrato.

Qualità della lettura e qualità del pensiero: l’importanza dei Classici.


Videolezione 3

Primo Levi. Esercizi di deumanizzazione

Io e l’Altro: prevaricazione, alterizzazione, deumanizzazione.

Il linguaggio come luogo della disciminazione e della violenza.

L’uso della letteratura: disinnescare la violenza e coltivare l’umanità.


Videolezione 4

Educazione civica, Gender studies e Psicologia sociale

Parità di genere: orientarsi in un tema complesso.

Come si misura il gender gap e cos’è il gender mainstreaming.

Lavorare su competenza relazionale, socializzazione e stereotipi.


Videolezione 5

“Questo è da femmina, questo è da maschio”

Sviluppare una riflessione collettiva: sguardo di genere vs cultura di genere.

La questione di genere nei libri di testo.

Sensibilità di genere: buone pratiche.

Gender studies: che cosa sono e perché studiarli.


Videolezione 6

Orgoglio e pregiudizi (di genere)

Parità di genere: discriminazione, trattamento non paritario e discorso d’odio.

Parlare non significa solo parlare: l’ingiustizia discorsiva e testimoniale.

Verso una definizione di hate speech.

Materiali didattici

Slide con gli argomenti trattati nelle videolezioni

Quaderno operativo B. Cristalli, M. A. Ferraloro, Indicazioni e schede didattiche per il passaggio di grado da SS1 a SS2 (tratto dal corso per le scuole “Insegnare con le storie. Le potenzialità educative della letteratura”, a cura di S. Giusti)

Questionario finale

Autori

Beatrice Cristalli

Consulente in editoria scolastica, formatrice e linguista

Maria Antonietta Ferraloro

Insegnante di scuola secondaria, esperta formatrice e saggista

Destinatari

Il corso è rivolto agli insegnanti di ogni ordine e grado scolastico.

Info

I materiali e le attività previste dal corso corrispondono a un numero complessivo di 6 ore di certificazione.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti e le proposte di Formazione su Misura direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alle newsletter di HUB Scuola, l’ecosistema digitale di Mondadori Education e Rizzoli Education!

Iscriviti alle newsletter