Il nuovo PEI su base ICF – Formazione su Misura

Il nuovo PEI su base ICF

Il modello bio-psico-sociale ICF dell’Organizzazione Mondiale della Sanità concepisce il funzionamento e la disabilità in relazione all’ambiente di vita della persona interessata e fornisce modalità per descrivere l’impatto che hanno i fattori ambientali, in termini di facilitatori o barriere, sulle attività e la partecipazione della persona che versa in una determinata “condizione di salute”.


Temi

Pensato per , , ,

Vuoi organizzare il corso nella tua Scuola? Compila il modulo online

Obiettivi

  • Conoscere struttura, codifica e qualificatori della classificazione ICF-CY.
  • Sperimentare una checklist preliminare al Profilo di Funzionamento.
  • Saper redigere un PEI sulla base del modello concordato con la scuola, tenuto conto dei motivi di censura riportati nella sentenza n. 9795/2021 del Tar Lazio pronunciata il 14 settembre 2021.

Competenza acquisita

Al termine del percorso formativo, il partecipante sarà in grado di applicare il modello di Classificazione Internazionale del Funzionamento della Disabilità e della Salute alla compilazione del PEI e del PDP per alunni con Bisogni Educativi Speciali.

Programma

Modulo 1

I Bisogni Educativi Speciali e il profilo del docente inclusivo

Il successo formativo degli allievi con Bisogni Educativi Speciali.

Aspetti normativi e pedagogici in materia di inclusione scolastica.

Peculiarità dei DSA e relativa distribuzione gaussiana.


Modulo 2

La classificazione ICF

Le aree fondamentali del Profilo di Funzionamento dell’alunno su base ICF-CY.

Classificazione e struttura dell’ICF.

Esempi di codifica.


Modulo 3

Il Piano Educativo Individualizzato su base ICF

Il modello PEI e la sentenza n. 9795/2021 del Tar Lazio (14 settembre 2021).

Checklist e suo utilizzo.

Attività di riflessione per la stesura di Piani Educativi Individualizzati.


Modulo 4

Buone pratiche

Esempi di buone pratiche.

Analisi di casi studio.

Materiali didattici

  • Dispensa del corso.
  • Slide di presentazione degli argomenti.
  • Format di progettazione.
  • Esempi di buone pratiche.
  • Sitografia e approfondimenti.

Autore

Rosangela Cuoco

Docente di scuola secondaria di secondo grado e formatrice esperta in tema di inclusione e disabilità

Destinatari

Con interventi differenziati, tutti gli insegnanti della scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado. Interventi mirati per gli insegnanti di sostegno.

Info

Il corso può essere completamente personalizzato per rispondere ai bisogni formativi dei singoli Istituti e delle reti d’ambito, concordando contenuti, tempi e modalità di erogazione.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti e le proposte di Formazione su Misura direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alle newsletter di HUB Scuola, l’ecosistema digitale di Mondadori Education e Rizzoli Education!

Iscriviti alle newsletter