English As Lingua Franca e variazione linguistica nella classe d’inglese – Formazione su Misura

English As Lingua Franca e variazione linguistica nella classe d’inglese

Il panorama della lingua inglese presenta una pluralità di espressioni native e non, all’interno della quale la maggior parte dei parlanti non risulta essere madrelingua (Vettorel 2010). Si stima, infatti, che per ogni parlante nativo almeno cinque siano non nativi. Questa realtà permette di comprendere come le interazioni siano il risultato dell’incontro tra lingue e culture differenti dove l’Inglese Lingua Franca (ELF) funge da codice condiviso (Sifakis, Tsantila 2018).

Un esempio eloquente che rispecchia una tale situazione è il contesto di apprendimento del gruppo classe, in quanto si tratta di un ambiente multilingue e multiculturale dove gli apprendenti rappresentano un vero e proprio microcosmo ELF. Questo corso punta a sviluppare la consapevolezza dell’uso reale della lingua inglese tra i docenti in modo da permettere loro di promuovere la conoscenza e l’uso delle varietà attraverso interventi basati sull’esperienza diretta che portino gli allievi a produrre una riflessione metalinguistica spontanea.


Temi

Pensato per , , ,

Vuoi organizzare il corso nella tua Scuola? Compila il modulo online

Obiettivi

  • Conoscere le strategie di compensazione e accomodamento dei contesti ELF.
  • Conoscere le basi della pragmatica interculturale.
  • Saper progettare un percorso incentrato sugli aspetti pragmatici.
  • Saper progettare un percorso che tenga conto degli aspetti sociolinguistici della lingua.

Programma

Modulo 1

L’inglese come Lingua Franca

  • La situazione dei parlanti nel mondo: una panoramica.
  • La Lingua Franca e le sue principali caratteristiche.
  • I contesti ELF e la variazione linguistica nella classe d’inglese.

Modulo 2

La competenza pragmatica

  • L’importanza della competenza pragmatica nei contesti ELF.
  • La pragmatica interculturale in classe.
  • Suggerimenti metodologici e proposte operative.

Modulo 3

La variazione linguistica

  • Il rapporto tra lingua, variabilità e dimensione sociale.
  • Le caratteristiche delle interazioni nei contesti ELF.

Modulo 4

Lo sviluppo delle competenze trasversali nei contesti ELF

  • Strategie per una didattica innovativa ed efficace nei contesti ELF.
  • Le attività contrastive di translanguaging.
  • Suggerimenti operativi e buone pratiche.

Materiali didattici

  • Dispensa del corso.
  • Slide di presentazione degli argomenti.
  • Format di progettazione.
  • Sitografia e approfondimenti.

Autori

Matteo Santipolo

Professore ordinario di Didattica delle lingue moderne presso l'Università degli Studi di Padova

Viviana Gallo

Docente di Lingua Inglese nella scuola secondaria di secondo grado

Victoriya Trubnikova

Assegnista di ricerca presso la RUDN – Rossijskij Universitet Družby Narodov di Mosca

Destinatari

Dirigenti e docenti di ogni ordine e grado scolastico.

Info

Il corso può essere completamente personalizzato per rispondere ai bisogni formativi dei singoli Istituti e delle reti d’ambito, concordando contenuti, tempi e modalità di erogazione.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti e le proposte di Formazione su Misura direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alle newsletter di HUB Scuola, l’ecosistema digitale di Mondadori Education e Rizzoli Education!

Iscriviti alle newsletter