Strumenti e strategie per l’inclusione e l’integrazione dei nuovi arrivati in Italia (NAI) – Formazione su Misura

Strumenti e strategie per l’inclusione e l’integrazione dei nuovi arrivati in Italia (NAI)

Disponibile in modalità asincrona

 

Il corso intende sostenere i docenti di ogni ordine e grado nell’elaborazione di piani e strategie per l’integrazione e l’inclusione di alunni nuovi arrivati in Italia, fornendo una panoramica completa delle loro esigenze specifiche, strategie per l’educazione interculturale e indicazioni concrete per l’elaborazione di percorsi differenziati e la pianificazione di misure compensative e inclusive, con particolare riferimento allo svantaggio linguistico.


Temi

Pensato per , , ,

Vuoi organizzare il corso nella tua Scuola? Compila il modulo online

Obiettivi

• Conoscere peculiarità, fabbisogni specifici e adempimenti preliminari in relazione ai NAI.
• Progettare pratiche e strategie per l’accoglienza e la decostruzione degli stereotipi.
• Favorire il dialogo con la famiglia e il territorio.
• Definire percorsi personalizzati finalizzati all’inclusione e integrazione dei NAI all’interno della classe.
• Accertare la preparazione e le competenze possedute all’arrivo.
• Progettare prove e verifiche differenziate.
• Monitorare e valutare l’efficacia delle iniziative messe in atto.

Competenza acquisita

Al termine del percorso formativo, il docente conoscerà le esigenze specifiche dei nuovi arrivati in Italia e sarà in grado di elaborare iniziative e strategie finalizzate a definire il profilo degli alunni, compensare lo svantaggio linguistico, valorizzare le loro potenzialità e a favorire la loro integrazione all’interno della classe e della comunità di arrivo.

Programma

Modulo 1

Chi sono i NAI?

  • L’approccio interculturale e inclusivo nella prassi scolastica quotidiana: best practice.
  • I NAI e i loro Bisogni Educativi Speciali. 
  • La normativa e le Linee guida del MIUR. 
  • Studenti in età di obbligo scolastico e fuori dall’obbligo. 
  • Accertamenti e adempimenti preliminari.

Modulo 2

L’educazione interculturale

  • Il raccordo con colleghi, famiglie e territorio. 
  • Osservare i comportamenti per favorire l’integrazione. 
  • L’inserimento all’interno della classe.

Modulo 3

Metodologie didattiche e strategie operative

  • La definizione del percorso personalizzato. 
  • Strumenti e strategie per fronteggiare lo svantaggio linguistico. 
  • Fasi di inserimento e misure compensative per gli alunni neo-arrivati. 
  • Il digitale per l’inclusione. 

Modulo 4

Valutazione delle attività

  • L’accertamento di competenze, abilità e livelli di preparazione dell’alunno. 
  • Definizione e implementazione di prove differenziate. 
  • Monitoraggio e verifica dell’efficacia delle attività messe in atto.

Materiali didattici

  • Slide di presentazione degli argomenti.
  • Format di progettazione.
  • Esempi di buone pratiche.
  • Sitografia e approfondimenti.
  • Questionari interattivi per la verifica delle conoscenze acquisite.

Autori

Fondazione Mondo Digitale

Organizzazione senza scopo di lucro guidata, dalla sua nascita nel 2001, come Consorzio Gioventù Digitale, dal professore emerito Tullio De Mauro.

Ilaria Gaudiello

Esperta formatrice, Subject Matter Expert per LEGO® Education e traduttrice

Roberta Poli

Psicologa scolastica, docente di Scuola Secondaria di Secondo Grado, autrice e formatrice

Nadia Gatto

Docente presso il CPIA1 di Roma, formatrice specializzata su accoglienza e orientamento

Destinatari

Dirigenti e docenti di ogni ordine e grado scolastico.

Info

Il corso può essere completamente personalizzato per rispondere ai bisogni formativi dei singoli Istituti e delle reti d’ambito, concordando contenuti, tempi e modalità di erogazione.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti e le proposte di Formazione su Misura direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alle newsletter di HUB Scuola, l’ecosistema digitale di Mondadori Education e Rizzoli Education!

Iscriviti alle newsletter