Progettare la prova di Italiano nella Scuola secondaria di primo grado

Un corso per conoscere le novità previste dal decreto 741 del 2017 e gli aspetti tecnici e didattici legati alla costruzione di prove strutturate secondo i criteri docimologici riconosciuti a livello internazionale e le Indicazioni nazionali per il curricolo della Scuola del primo ciclo del 2012.


Temi

Pensato per

Vuoi organizzare il corso nella tua Scuola? Compila il modulo online

Obiettivi

  • Progettare prove di Italiano coerenti con il Documento di orientamento per la redazione della prova d’Italiano nell’Esame di Stato conclusivo del primo ciclo.
  • Progettare un percorso di valutazione formativa per le competenze lungo tutto l’arco della Scuola secondaria di primo grado.
  • Valutare le prove.

Competenza acquisita

Al termine del percorso formativo, il partecipante sarà in grado di progettare e valutare le prove di Italiano e fornire agli studenti gli strumenti utili alla buona riuscita nella prima prova dell’Esame di Stato.

Programma

Modulo 1

Il significato del nuovo Esame

Il decreto legislativo n. 62/2017.

I criteri di ammissione all’Esame.

L’ammissione dei candidati privatisti.

La commissione d’Esame.


Modulo 2

Inclusione e personalizzazione: strategie e buone pratiche

La legge n. 104/1992 e la legge n. 170/2010.

L’ammissione all’Esame degli alunni BES e DSA.

Il voto conclusivo.


Modulo 3

Le competenze di Italiano: come preparare gli alunni alla prova

Le prove d’Esame.

Il decreto n. 741/2017 e la competenza di italiano.

Le tracce: tipologie ed esempi.


Modulo 4

Verifica del lavoro sperimentale e conclusioni

Presentazione degli elaborati finali.

Bilancio dell’esperienza formativa.

Materiali didattici

  • Dispensa e presentazioni.
  • Modelli valutativi.
  • Esempi di prove.

Autore

Carmen Tarantino

Docente presso la Scuola secondaria di primo grado

Destinatari

Insegnanti di Italiano della Scuola secondaria di primo grado.

Info

Il corso può essere completamente personalizzato per rispondere ai bisogni formativi dei singoli Istituti e delle reti d’ambito, concordando contenuti, tempi e modalità di erogazione. La formula standard prevede 12 ore in presenza articolate in 4 incontri e 13 ore di autoapprendimento su piattaforma e-learning e sperimentazione guidata, compresa la realizzazione di un project work finale, per un totale di 25 ore certificate su SOFIA.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti e le proposte di Formazione su Misura direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alle newsletter di HUB Scuola, l’ecosistema digitale di Mondadori Education e Rizzoli Education!

Iscriviti alle newsletter