Progettare percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento (PCTO)

I Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (ex Alternanza Scuola-Lavoro) rappresentano un’attività curricolare a tutti gli effetti. L’impegno congiunto di Scuola e impresa nell’orientamento dei giovani necessita pertanto di numerosi strumenti per investire su progetti efficaci, con un’attenzione particolare alla personalizzazione del percorso e alla traduzione della valutazione delle competenze acquisite durante le esperienze all’interno della valutazione complessiva dell’apprendimento.


Temi

Pensato per

Vuoi organizzare un corso nella tua Scuola? Compila il modulo online

Obiettivi

  • Acquisire conoscenze sul quadro normativo di riferimento.
  • Essere in grado di leggere le possibilità offerte dal territorio per gestire al meglio il rapporto tra studente e azienda ospitante.
  • Programmare PCTO a partire da competenze che si intende far sviluppare allo studente.
  • Saper valutare i PCTO e documentare le esperienze.

Programma

Modulo 1

PCTO: aspetti normativi e metodologici

  • Introduzione metodologica al PCTO: tra formazione teorica e pratica.
  • La distinzione tra licei e Istituti tecnici e professionali: illustrazione e analisi dei dati.
  • Il quadro normativo di riferimento.
  • Il ruolo del PCTO tra giovani e mondo del lavoro.

Modulo 2

 Progettare un PCTO

  • La progettazione di un percorso PTCO efficace: quali criteri metodologici adottare per incoraggiare l’esperienza formativa all’interno delle organizzazioni professionali.
  • Lo stage aziendale curriculare come efficace modello di PCTO.

Modulo 3

 Organizzare e gestire i PCTO

  • Organizzazione e gestione di un percorso PCTO.
  • I tre attori coinvolti: studenti, docenti e organizzazioni ospitanti.
  • La conoscenza del territorio e il rapporto con l’azienda.
  • Discussione e analisi di casi-studio.

Modulo 4

 Valutare i PCTO: strumenti e buone pratiche

  • Valutazione di un percorso PCTO: la misurazione dei risultati di apprendimento, la certificazione delle competenze acquisite e la valutazione finale dei percorsi.
  • Gli strumenti per le Scuole e per le aziende.
  • Discussione dei progetti elaborati dai corsisti.

Materiali didattici

  • Dispensa e presentazioni.
  • Modelli di progettazione.
  • Schede di lavoro per la sperimentazione in classe.

Autore

Arduino Salatin

Preside dell’Istituto Universitario Salesiano di Venezia

Destinatari

Tutti gli insegnanti della Scuola secondaria di secondo grado.

Info

Esonero e attestazione dell’unità formativa: Il corso prevede l’esonero dal servizio. La frequenza del percorso verrà riconosciuta attraverso l’attestazione di un’unità formativa ai fini dell’adempimento dell’obbligo formativo. Le attività saranno realizzate e svolte per un numero complessivo di 25 ore considerando nel computo, oltre alle ore in presenza e a distanza, quelle dedicate al lavoro di progettazione, sperimentazione didattica e approfondimento personale e di gruppo.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti e le proposte di Formazione su Misura direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alle newsletter di HUB Scuola, l’ecosistema digitale di Mondadori Education e Rizzoli Education!

Iscriviti alle newsletter