Percorsi educativi per gli studenti ad alto potenziale cognitivo

La “plusdotazione” è stata recentemente inserita dal MIUR tra i Bisogni Educativi Speciali. Individuare bambini e ragazzi plusdotati, che non sempre ottengono buoni risultati a Scuola, è un’operazione resa possibile solo facendo riferimento a specifici parametri e criteri, allo scopo di semplificare il processo di apprendimento attraverso l’elaborazione di un Piano Didattico Personalizzato.


Temi

Pensato per , , ,

Vuoi organizzare il corso nella tua Scuola? Compila il modulo online

Obiettivi

  • Acquisire la capacità di individuare gli alunni plusdotati e ad alto potenziale cognitivo nelle classi.
  • Acquisire conoscenze sul quadro pedagogico-didattico dell’insegnamento/apprendimento di questa categoria di alunni, sia in ottica inclusiva che in ottica di potenziamento.
  • Redigere un Piano Didattico Personalizzato idoneo per l’allievo.

Competenza acquisita

Al termine del percorso formativo, il partecipante sarà in grado di riconoscere alunni ad alto potenziale cognitivo mettendo in pratica concrete strategie atte a semplificare e facilitare i suoi processi di apprendimento.

Programma

Modulo 1

Bambini plusdotati: analisi di un fenomeno

La plusdotazione: chi e quanti sono i bambini interessati in Italia.

Le caratteristiche dei bambini plusdotati.

Descrizione di alcuni casi studio ed esempi.


Modulo 2

La plusdotazione a Scuola

Come riconoscere gli studenti plusdotati in aula.

Strategie di intervento: didattica inclusiva, differenziazione didattica e potenziamento.

La “nomination di plusdotazione”.


Modulo 3

La valutazione di studenti ad alto potenziale

Cooperative learning e Blooms taxonomy.

Criteri di valutazione: dalla valutazione alla valorizzazione.

Voto numerico vs giudizio scritto.

Misure compensative e dispensative.


Modulo 4

Conclusioni e restituzione

Analisi di casi studio.

Presentazione e discussione dei project work di fine corso.

Materiali didattici

  • Dispensa e presentazioni.
  • Modelli di progettazione.
  • Schede di lavoro per la sperimentazione in classe.
  • Modelli valutativi.
  • Esempi di prove.

Autori

Feed Their Minds

Associazione specializzata sul tema della plusdotazione.

Raffaella Silbernagl

Formatrice in materia di inclusione e plusdotazione e docente di Italiano per stranieri.

Mario Manduzio

Docente e cofondatore di Feed Their Minds.

Destinatari

Con interventi differenziati, tutti gli insegnanti della Scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado. Interventi mirati per gli insegnanti di sostegno.

Info

Il corso può essere completamente personalizzato per rispondere ai bisogni formativi dei singoli Istituti e delle reti d’ambito, concordando contenuti, tempi e modalità di erogazione. La formula standard prevede 12 ore in presenza articolate in 4 incontri e 13 ore di autoapprendimento su piattaforma e-learning e sperimentazione guidata, compresa la realizzazione di un project work finale, per un totale di 25 ore certificate su SOFIA.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti e le proposte di Formazione su Misura direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alle newsletter di HUB Scuola, l’ecosistema digitale di Mondadori Education e Rizzoli Education!

Iscriviti alle newsletter