La rilevazione precoce delle difficoltà dei bambini

Il corso intende approfondire il tema della rilevazione precoce delle difficoltà dei bambini che frequentano il nido, la Scuola dell’Infanzia e la Scuola primaria (fascia 0-6 anni), attraverso la presentazione di strumenti, di natura pedagogica, finalizzati all’attivazione della presa in carico delle difficoltà da parte di educatori e docenti e alla condivisione con le famiglie.


Temi

Pensato per ,

Edizioni in partenza

Obiettivi

  • Presentare uno strumento di rilevazione precoce delle difficoltà per bambini.
  • Definire un processo condiviso di osservazione sistematica finalizzata alla rilevazione precoce delle difficoltà dei bambini.
  • Approfondire le modalità di “cura” dei bambini che presentano problematiche da monitorare.
  • Approfondire le modalità di condivisione con la famiglia delle preoccupazioni delle maestre/educatrici rispetto al proprio figlio.
  • Sperimentare l’uso degli strumenti di rilevazione precoce all’interno della propria realtà scolastica.

Competenza acquisita

Al termine del percorso formativo, il partecipante sarà in grado di osservare il bambino/a in situazioni didattiche e rilevare eventuali difficoltà e attivare in modo efficace la relazione con le famiglie in una logica di condivisione delle preoccupazioni legate alla crescita del bambino.

 

Programma

Modulo 1

Il concetto di inclusione all’interno del nido, della Scuola dell’infanzia e della Scuola primaria


Modulo 2

Il prendersi cura dei bambini nella fascia d’età 0-6 anni


Modulo 3

Gli strumenti per la rilevazione delle difficoltà dei bambini


Modulo 4

Conclusioni e restituzione

Materiali didattici

  • Dispense e presentazioni.
  • Sitografia e approfondimenti.
  • Modelli di progettazione.
  • Esempi di buone pratiche.

Autori

Luigi d'Alonzo

Docente presso l'Università Cattolica

Giovanni Zampieri

Docente e ricercatore presso l'Università Cattolica

Maria Luisa Costantino

Pedagogista e ricercatrice presso l'Università Cattolica

Irene Gottoli

Pedagogista e ricercatrice presso l'Università Cattolica

Destinatari

Il corso è rivolto agli educatori del nido, agli insegnanti della Scuola dell’infanzia e della Scuola primaria.

Info

Esonero e attestazione dell’unità formativa
Il corso prevede l’esonero dal servizio. La frequenza del percorso verrà riconosciuta attraverso l’attestazione di un’unità formativa ai fini dell’adempimento dell’obbligo formativo. Le attività saranno realizzate e svolte per un numero complessivo di 25 ore considerando nel computo, oltre alle ore in presenza e a distanza, quelle dedicate al lavoro di progettazione, sperimentazione didattica e approfondimento personale e di gruppo.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti e le proposte di Formazione su Misura direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alle newsletter di HUB Scuola, l’ecosistema digitale di Mondadori Education e Rizzoli Education!

Iscriviti alle newsletter