La didattica a distanza: l’inclusione a distanza

L’utilizzo di tecnologie quali il pc e lo smartphone, grazie a specifici software didattici, può consentire agli studenti con difficoltà di apprendimento di interagire attivamente con gli altri studenti e gli insegnanti, anche a distanza, migliorando la qualità dell’apprendimento. Lo scopo di questo corso è di approfondire l’utilizzo delle più innovative tecnologie digitali come strumenti compensativi per alunni in difficoltà.


Temi

Pensato per , , ,

Vuoi organizzare il corso per la tua scuola? Compila il modulo online

Modello didattico

Tutti i nostri corsi sulla Didattica a Distanza prevedono un primo modulo introduttivo sulla DaD, moduli di approfondimento sui temi specifici del corso e un modulo bonus in autoformazione dedicato agli strumenti e alle tecnologie.

Sono previste videolezioni interattive, esercitazioni, attività e studio in piattaforma e-learning e la realizzazione di un project work finale, per un monte ore complessivo di 25 ore certificate.

Obiettivi

  • Individuare tecnologie per l’inclusione adatte a tutta la classe e in grado di potenziare le competenze di tutti.
  • Delineare un modello valido e concreto di Classe Digitale Inclusiva.
  • Approfondire il modello Flipped Classroom in chiave inclusiva.
  • Favorire un approccio tecnologico multimediale e multicanale al servizio dei diversi stili di apprendimento.

Competenza acquisita

Al termine del percorso formativo, il partecipante sarà in grado di utilizzare le tecnologie digitali come strumenti compensativi per alunni in difficoltà.

Programma

Modulo 1

Introduzione alla didattica a distanza

Il passaggio dalla IaD alla DaD.

Che cos’è la DaD e come si attua.

Strategie e utilizzo di piattaforme (Classroom, Edmodo, Microsoft).

Come strutturare la didattica.

Valutazione formativa e oggettiva.


Modulo 2

Tecnologie a favore della didattica inclusiva

Tecnologie inclusive: perché e come usarle.

Tecnologie e azione didattica compensativa e inclusiva.


Modulo 3

Opportunità e aspetti critici dell’uso delle tecnologie

Individuare e sfruttare le potenzialità educative e inclusive delle tecnologie.

Riconoscere e affrontare le eventuali criticità messe in campo dalle tecnologie.


Modulo 4

La Classe Digitale Inclusiva e la Flipped Classroom

Delineare un modello di Classe Digitale Inclusiva.

Utilizzare il modello flipped per favorire una didattica inclusiva.

Bilancio finale dell’esperienza.


Modulo bonus in autoformazione

Strumenti e tecnologie

Come creare una classe con Classroom?

Registrare una videolezione con Screen-O-Matic.

Creare quiz interattivi con Kahoot!

Archiviare i file con Drive.

Lavorare in modalità collaborativa con Google: Documenti, Fogli, Presentazioni.

Materiali didattici

  • Videolezioni sui principali strumenti per la didattica a distanza.
  • Dispensa contenente i temi del corso.
  • Schede di lavoro per la sperimentazione di attività didattiche.
  • Slide riepilogative.
  • Format di progettazione.

Autori

Simona Di Paolo

Pedagogista esperta nell'ambito dei sistemi di formazione

Carmela Internicola

Pedagogista e consulente esperta nell'ambito dell'inclusione

Destinatari

Insegnanti di ogni ordine e grado.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti e le proposte di Formazione su Misura direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alle newsletter di HUB Scuola, l’ecosistema digitale di Mondadori Education e Rizzoli Education!

Iscriviti alle newsletter