La progettazione didattica per competenze

Se i saperi si trasmettono, le competenze si costruiscono.
Per riuscire a svilupparle è necessario creare, all’interno della programmazione didattica, specifiche situazioni-problema che spingano gli studenti a interpretare correttamente il contesto e a fornire una risposta adeguata a un problema mai visto prima in quella forma.


Temi

Pensato per , ,

Corso presto disponibile. Vuoi sapere quando verrà attivato? Compila il modulo online

Modello didattico

Il corso prevede un webinar introduttivo in diretta svolto dal curatore scientifico, e si compone di una serie di moduli in autoapprendimento con videolezioni accompagnate da slides scaricabili, dispense, questionari interattivi, materiali di approfondimento.

Un tutor, esperto della disciplina, sarà a tua disposizione durante tutte le fasi di studio, e ti accompagnerà nelle attività di sperimentazione didattica previste dal percorso.

A partire dall’analisi preliminare dei tuoi bisogni e obiettivi formativi, il tutor esperto ti assegnerà delle proposte operative personalizzate e flessibili,finalizzate alla realizzazione di un project work finale, vale a dire di un esercizio di sperimentazione attiva dei contenuti appresi durante il percorso.

La realizzazione del project work, insieme alle attività intermedie, ti consentirà di trasformare i contenuti del corso in competenze operative immediatamente spendibili all’interno della pratica didattica quotidiana.

Durante la realizzazione del project work potrai sempre contare sul supporto del tutor esperto, che al termine ti fornirà un feedback strutturato con evidenziati i tuoi punti di forza e gli eventuali aspetti su cui lavorare ulteriormente per raggiungere i migliori risultati in classe.

La fase di discussione e restituzione delle attività progettuali si svolgerà all’interno di un forum predisposto all’interno della piattaforma e-learning. Il forum è anche il luogo dove potrai confrontarti con gli altri corsisti e dove potrete scambiarvi le vostre esperienze.

Obiettivi

  • Conoscere gli indicatori dell’agire con competenza.
  • Progettare un’Unità di Apprendimento applicando il Ciclo di Apprendimento Esperienziale (CAE).
  • Acquisire familiarità con il modello R-I-Z-A (Risorse, Interpretazione, aZione, Autoregolazione).
  • Essere capaci di analizzare punti di forza e criticità della propria pratica didattica.

Competenza acquisita

Al termine del percorso formativo, il partecipante sarà in grado di applicare in aula il Ciclo di Apprendimento Esperienziale come strategia per la didattica per competenze.

Programma

Modulo 1

Dalla formazione per conoscenze/abilità alla formazione per competenze

  • Che cos’è una competenza?
  • Qual è la differenza tra una competenza e un’abilità?
  • Quale relazione c’è tra conoscenze e competenze?
  • Il modello R-I-Z-A.

Modulo 2

Insegnare per competenze: il modello R-I-Z-A e il CAE

  • Promuovere lo sviluppo di strutture di interpretazione.
  • Promuovere lo sviluppo di strutture di azione.
  • Promuovere lo sviluppo di strutture di autoregolazione.
  • Risorse.

Modulo 3

Le situazioni-problema e il Ciclo di Apprendimento Esperienziale

  • Ciclo di Apprendimento Esperienziale: un esempio di applicazione.
  • Esempi di situazioni problema adatte per un CAE.
  • Kit di lavoro con esempi di situazioni problema.

Modulo 4

Valutazione e discussione progetti

  • Modulo di verifica delle conoscenze e delle competenze acquisite.

Materiali didattici

  • Video di presentazione al corso del tutor.
  • Webinar introduttivo a cura di Roberto Trinchero.
  • Forum di benvenuto.
  • Dispense per ciascun modulo incentrate sui temi del corso.
  • Videolezioni di approfondimento per ciascun modulo.
  • Questionari interattivi per la verifica delle conoscenze acquisite.
  • Forum di discussione sulle attività di laboratorio.
  • Approfondimenti e risorse consigliate.
  • Ricca bibliografia e sitografia.

Autore

Roberto Trinchero

Docente presso l’Università degli Studi di Torino

Destinatari

Il corso è rivolto agli insegnanti di ogni ordine e grado. Viene erogato in classi omogenee per valorizzare la condivisione di buone pratiche all’interno di una determinata area disciplinare o ciclo di istruzione.

Info

I materiali e le attività previste dal corso corrispondono a un numero complessivo di 25 ore di certificazione.

Il corso è presente anche sulla piattaforma ministeriale SOFIA.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti e le proposte di Formazione su Misura direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alle newsletter di HUB Scuola, l’ecosistema digitale di Mondadori Education e Rizzoli Education!

Iscriviti alle newsletter