Il conflitto nel contesto scolastico: da problema a risorsa educativa

I processi di apprendimento e l’educazione socio-affettiva degli studenti sono condizionati fortemente dal clima che si respira in classe e dai processi di comunicazione che intercorrono tra docenti e genitori. Per diventare autenticamente educativo, un contesto di convivenza deve essere attraversato da interazioni cooperative. Ciò comporta non solo una revisione della capacità gestionale da parte del dirigente scolastico, ma anche la promozione di attività didattiche finalizzate alla trasmissione di tali competenze agli allievi e l’acquisizione da parte dei professionisti dell’educazione di nuove strategie comunicative.


Temi

Pensato per , ,

Corso presto disponibile. Vuoi sapere quando verrà attivato? Compila il modulo online

Acquistabile con la Carta del Docente

Modello didattico

Il corso prevede un webinar introduttivo in diretta svolto dal curatore scientifico, e si compone di una serie di moduli in autoapprendimento con videolezioni accompagnate da slides scaricabili, dispense, questionari interattivi, materiali di approfondimento.

Un tutor, esperto della disciplina, sarà a tua disposizione durante tutte le fasi di studio, e ti accompagnerà nelle attività di sperimentazione didattica previste dal percorso.

A partire dall’analisi preliminare dei tuoi bisogni e obiettivi formativi, il tutor esperto ti assegnerà delle proposte operative personalizzate e flessibili, finalizzate alla realizzazione di un project work finale, vale a dire di un esercizio di sperimentazione attiva dei contenuti appresi durante il percorso.

La realizzazione del project work, insieme alle attività intermedie, ti consentirà di trasformare i contenuti del corso in competenze operative immediatamente spendibili all’interno della pratica didattica quotidiana.

Durante la realizzazione del project work potrai sempre contare sul supporto del tutor esperto, che al termine ti fornirà un feedback strutturato con evidenziati i tuoi punti di forza e gli eventuali aspetti su cui lavorare ulteriormente per raggiungere i migliori risultati in classe.

La fase di discussione e restituzione delle attività progettuali si svolgerà all’interno di un forum predisposto all’interno della piattaforma e-learning. Il forum è anche il luogo dove potrai confrontarti con gli altri corsisti e dove potrete scambiarvi le vostre esperienze.

Obiettivi

  • Conoscere le competenze necessarie per una gestione costruttiva dei conflitti.
  • Essere in grado di impostare possibili progetti didattici per la trasmissione agli allievi delle competenze per la gestione dei conflitti.
  • Individuare e sperimentare strumenti di gestione razionale dei problemi che generano conflitto.

Competenza acquisita

Al termine del percorso formativo, il partecipante sarà in grado di realizzare progetti specifici mirati alla gestione di situazioni di conflitto all’interno e al di fuori dell’aula che coinvolgano tutti gli attori del sistema-Scuola (allievi, famiglia, docenti).

Programma

Modulo 1

Riconoscere e gestire i conflitti

  • Riconoscere i conflitti: da cosa nascono?
  • Modelli di gestione dei conflitti.
  • L’escalation dei conflitti: il modello di Gasl.
  • La gestione costruttiva del conflitto.

Modulo 2

La gestione dei conflitti in ambito scolastico

  • Conflitti in ambito scolastico.
  • Conduzione della classe come processo educativo.
  • Relazioni e “clima” in aula.
  • Relazioni e comunicazione.
  • Gestione costruttiva dei conflitti in classe.

Modulo 3

Educare alla cooperazione

  • Creare in classe un consiglio di cooperazione.
  • Formare alla mediazione.
  • Educare a una comunicazione inclusiva e cooperativa.

Modulo 4

Valutazione e discussione progetti

  • Modulo di verifica delle conoscenze e delle competenze acquisite.

Materiali didattici

  • Video di presentazione al corso del tutor.
  • Webinar introduttivo a cura di Giulia Cerrone.
  • Forum di benvenuto.
  • Dispense per ciascun modulo incentrate sui temi del corso.
  • Videolezioni di approfondimento per ciascun modulo.
  • Questionari interattivi per la verifica delle conoscenze acquisite.
  • Forum di discussione sulle attività di laboratorio.
  • Approfondimenti e risorse consigliate.
  • Ricca bibliografia e sitografia.

Autore

Giulia Cerrone

Socia di Euroteam Progetti e formatrice esperta

Destinatari

Il corso è rivolto agli insegnanti di ogni ordine e grado e ai dirigenti scolastici.

Info

I materiali e le attività previste dal corso corrispondono a un numero complessivo di 25 ore di certificazione.

Il corso è presente anche sulla piattaforma ministeriale SOFIA.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti e le proposte di Formazione su Misura direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alle newsletter di HUB Scuola, l’ecosistema digitale di Mondadori Education e Rizzoli Education!

Iscriviti alle newsletter