Digitale tra narrazione e gioco (Digital Storytelling e Gamification)

Oggi le nuove tecnologie consentono di realizzare narrazioni interattive attraverso diversi media: testi, immagini, filmati, grafici, mappe, animazioni e persino videogiochi. Digital storytelling e Gamification si impongono sempre più come nuove strategie didattiche utili nei contesti di apprendimento cooperativo.


Temi

Pensato per , ,

Vuoi organizzare il corso nella tua Scuola? Compila il modulo online

Obiettivi

  • Conoscere e applicare le diverse tipologie di storytelling: lineare, non lineare, adattivo, collaborativo.
  • Conoscere definizione, contesto e campi d’utilizzo della Gamification.

Programma

Modulo 1

Non solo tecnologia: rivoluzione digitale, apprendimento e didattica

Nuovi bisogni formativi: strumenti tecnologici e format didattici che possono soddisfarli. Il Piano Nazionale Scuola Digitale: caratteristiche e conseguenze sull’organizzazione del lavoro scolastico. Nuove competenze e curriculi trasversali. Scuola, blended learning e lifelong learning.


Modulo 2

Contenuti di apprendimento: tipologie e impiego didattico

Concetti di contenuto di apprendimento e di ambiente di apprendimento. Contenuti di apprendimento granulari e curriculari. Il ruolo dei libri di testo e dei contenuti integrativi. Le pratiche di autoproduzione di contenuti.


Modulo 3

Digital storytelling

Storytelling e codici comunicativi: testo, audio, video, immagini; le sfide dello storytelling multimediale. Differenti tipologie di storytelling: lineare, non lineare, adattivo, collaborativo. Il ruolo dei differenti device nella creazione/fruizione: lo storytelling mobile. Dallo storytelling al gioco: lo storytelling interattivo.


Modulo 4

Competenze operative e progettuali

Gamification: definizione, contesto e campi d’utilizzo; dallo storytelling alla gamification: il piacere di apprendere; diverse tipologie di gioco e piattaforme di riferimento. La coopetizione.

Materiali didattici

  • Video e dispense.
  • Modelli di progettazione.
  • Schede di lavoro per la sperimentazione di attività in classe.

Autori

Gino Roncaglia

Filosofo, saggista e professore presso l’Università degli Studi della Tuscia

Mario Cifariello

Docente di Lettere e formatore di didattica digitale

Roberto Castaldo

Docente e ex membro del Consiglio direttivo di IWA Italy

Destinatari

Con interventi differenziati, tutti gli insegnanti della Scuola primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado.

Info

Esonero e attestazione dell’unità formativa: Il corso prevede l’esonero dal servizio. La frequenza del percorso verrà riconosciuta attraverso l’attestazione di un’unità formativa ai fini dell’adempimento dell’obbligo formativo. Le attività saranno realizzate e svolte per un numero complessivo di 25 ore considerando nel computo, oltre alle ore in presenza e a distanza, quelle dedicate al lavoro di progettazione, sperimentazione didattica e approfondimento personale e di gruppo.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti e le proposte di Formazione su Misura direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alle newsletter di HUB Scuola, l’ecosistema digitale di Mondadori Education e Rizzoli Education!

Iscriviti alle newsletter